Weekend tra Monguelfo e la Val Casies

Durante il mese di settembre decidiamo di trascorrere un paio di giorni tra Monguelfo e la Val Casies, luoghi stupendi in cui portare i bambini e rilassarsi tra le dolci e verdi collinette della Val Pusteria.

Dopo alcune ricerche in internet decidiamo di alloggiare in un carinissimo b&b a Monguelfo, il Gailerhof

Struttura nuova nuova e tutta il legno che dispone sia di camere che di appartamentini e offre colazioni davvero eccellenti: marmellatine fatte in casa, pane con tutti i semini, burro, yogurt, torte e estratti fai da te.

Ed ora eccovi un elenco  delle attività da fare qui con i piccoli:

. il parco giochi Prenniger in centro a Monguelfo, dotato di moltissimi giochi!
Appena arrivati in paese decidiamo di fare una passeggiata alla ricerca di un parco dove far divertire la nostra bimba ed ecco qui un’area verde molto curata con altalene, tappeti elastici, percorsini di arrampicata, scivoli e fontane.

. il parco faunistico Reierhof in Val Casies: una fattoria didattica dove i bambini e gli animali possono fare amicizia!
Abbiamo visto conigli, galline, anatre, cavalli, mucche, daini, stambecchi, yak! Un piccolo paradiso per i bimbi dove troverete inoltre un parco giochi dotato di tavoli da ping pong, tappeto elastico, angolo delle costruzioni e dei cuscini, angolo della sabbia, trattorini, scivolo e altalene. Insomma anche voi grandi vi divertirete!
Costo 8 euro per gli adulti, bambini dai 4 ai 15 anni 5 euro e gratis fino ai 3 anni. Potrete anche fermarvi per il pranzo, la cucina offre piatti locali per grandi e piccoli.

. una passeggiata al lago di Braies, il punto di partenza della nostra mitica Altavia 1 delle Dolomiti!
Uno dei luoghi ora più fotografati e conosciuti di Instagram si trova proprio qui nei dintorni, andate a visitare le sue acque cristalline e percorrete il giro del lago, unica cosa vi consigliamo di non andarci la domenica perché sovraffollato di turisti.

. la ciclabile Dobbiaco-Lienz, un percorso da fare in bici di circa 50 km in discesa e alla portata di tutti!

. il parco faunistico Gustav Malher a Dobbiaco.
La nostra bimba adora gli animali e ci teniamo molto a farla divertire in mezzo alla natura a stretto contatto con essi. Qui abbiamo incontrato la lince, il cervo, i daini, i caprioli, i lama, i cinghialini, i pony e dato da mangiare agli orsetti lavatori.
Costo 6 euro per gli adulti, 3 euro per i bambini dai 2 ai 13 anni, gratis per i piccini.

Se siete amanti dei parchi avventura, eccovi qualche spunto.
La nostra bimba e’ ancora piccolina, non essendoci andati vi forniamo qualche immagine per trascorrere delle bellissime giornate all’aria aperta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *